Skip to Content

GLI AMBIENTALISTI RICEVUTI A ROMA IN PARLAMENTO DA M5S E SEL.

300px-Palazzo_Montecitorio_Rom_2009.jpg

 Mercoledì 12 giugno le associaizoni ambientaliste di Basilicata, Abruzzo, Sicilia, Puglia, Campania, Calabria, Emilia Romagna e Lombardia sono state ricevute ed ascoltate dall'intergruppo parlamentare composte da Movimento 5 Stelle, Sinistra ecologia e Libertà e da un deputato del Patito Democratico, presso la sala "Tatarella" di fianco a Montecitorio.

Tutte queste associazioni, fanno capo al Coordinamento Nazionale "No-Triv", la presenza più nutrita era quella della Basilicata, per ovvie ragioni.

Le stesse che accomunano i diritti di persone di varie regioni; dobbiamo ammettere che finalmente abbiamo avuto grande attenzione ed i deputati presenti hanno preso immediatamente impegni precisi.

A quesato proposito, vi alleghiamo il comunicato stampa emeso dal Coordinamento, i vari articoli apparsi sui quotidiani ed il prossimo appuntamento di mercoledì 26 giugno, sempre a Roma con esperti provenienti da tutta Italia.

LA DISCUSSIONE, DUNQUE, SI SPOSTA A ROMA! Sede naturale dove si prenderanno le decisioni più appropriate per salvaguardare la salute dei cittadini e per tutelare l'ambiente. 

AllegatoDimensione
Il Quot_140613_Sel_M5S.pdf836.06 KB
LaNuova_140613_Roma232.pdf2.43 MB
Mediterraneo No Triv.pdf284.39 KB
Inquinamento e petrolio.pdf355.01 KB
Sassiland_legge petrolio.pdf313.13 KB
On_presenti.pdf234.86 KB


story | by Dr. Radut